Feed RSS

Condannati ex dirigenti Enasarco a maxi risarcimenti. Boco: “Sentenza ci ripaga di accuse strumentali. Giustizia è fatta”

Giustizia è fatta! E i risultati della grande azione di trasparenza voluta dal presidente Enasarco Boco si vedono in questa sentenza importantissima! Il titolo dell’Ansa parla chiaro: Condannati ex dirigenti, dovranno risarcire Ente. Boco, ‘sentenza ci ripaga di tante accuse strumentali’. cropped-fotolia_97176232_xs-bis3.jpg
Avanti tutta. E a testa alta. Perché proprio oggi “il Tribunale di Roma ha emesso la sentenza conclusiva del procedimento avviato dal presidente di Enasarco Brunetto Boco e dal Cda dell’Ente contro gli ex dirigenti Carlo Felice Maggi e Marco Di Vito per il risarcimento dei danni arrecati nella vicenda della cessione ad Elliott del ‘claim’ di Enasarco verso Lehman Brothers”. Ne dà notizia lo stesso Ente previdenziale, aggiungendo che nel verdetto è stato “dichiarato l’inadempimento di Maggi e Di Vito rispetto alle obbligazioni contrattuali derivanti dai rapporti di lavoro con la Fondazione Enasarco” ed il diritto di quest’ultima al “risarcimento dei danni”; pertanto, Maggi è stato condannato al pagamento di 53.385,82 euro oltre gli interessi e Di Vito al pagamento di 28.328,74 euro”, sempre escludendo gli interessi.

Quanto, poi, alla “compagnia assicurativa Aig (che offriva la copertura agli ex dirigenti per i danni contrattuali)” dovrà versare all’Ente un ammontare pari a “1.204.676,32 euro, derivante dalla somma degli importi dovuti da Maggi e Di Vito in ragione delle violazioni commesse”. Soddisfatto Boco, perché è stata “riconosciuta la fondatezza del nostro ricorso”, e la sentenza “ci ripaga delle tante accuse strumentali che ci sono state rivolte, stabilendo con nettezza che i dirigenti sono retribuiti per assumersi la responsabilità di valutare con accuratezza e con tutta la competenza tecnica del caso le decisioni sottoposte al vaglio del Cda”. I vertici di Enasarco hanno “voluto dimostrare fino in fondo la propria buona fede ma anche la propria buona ragione, avviando un’azione di responsabilità nei confronti di dirigenti venuti meno ai propri doveri professionali”, ha concluso il presidente.

Annunci

Informazioni su xenasarcodeciditu

Lista di candidati e candidate pronti alla sfida di rinnovare, valorizzare, migliorare e far crescere Enasarco.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...